Centro Fitness Palagym Udine

Udine, 12 Maggio 2021
Dopo 31 anni, nostro malgrado, il Palagym si trasferirà in altra Sede.

E’ difficile trasmettere lo stato d’animo della Gestione presente e precedente e di tutto lo Staff Palagym che si sono distinti per il lavoro svolto e la dedizione di tutti questi anni.
In questo momento di incertezza globale e con uno stato emergenziale ancora in corso, nonostante la chiusura coatta di tanti mesi, abbiamo il piacere di informarVi sulla solidità del Palagym che oggi ha la possibilità di reinvestire nel proprio futuro per essere pronta ad accogliere i propri clienti in una nuova Sede nel modo più caloroso e sicuro di sempre. Stiamo lavorando con tenacia e con l’aiuto di tutti affinché questa prova sia per il Palagym un’occasione di rinnovamento e l’opportunità di ampliare l’offerta sportiva e sanitaria in un luogo non distante dalla vecchia sede.

La fiducia dei nostri clienti che ci sta dando tanta forza sarà premiata ed è per questo che manteniamo tutti gli abbonamenti sospesi che potranno essere utilizzati nella nuova struttura, indipendentemente dai ventilati rimborsi del Governo. Un ringraziamento particolare va a chi, nell’assoluto riserbo e anonimato che rispettiamo, ci sta aiutando in modo sostanziale ed ai Comuni di Udine e Pasian di Prato per il supporto e l’interesse che ci stanno dimostrando nel salvaguardare la Società ed il servizio che svolgiamo a favore della comunità. Un abbraccio ai nostri 35 collaboratori del Centro Sportivo per il lavoro svolto e per quello che stanno facendo e faranno nel futuro per rendere il Palagym unico nei prossimi 30 anni. Nell’auspicio di poterci rivedere tutti il più presto possibile.
SSD Palagym Srl

Tutti i nostri corsi

Scopri di più

Prenotazione corsi online

Scopri di più

Latest Blog Post

Noi ci Siamo!!

La Regione Friuli Venezia Giulia, d’intesa con il Ministero della salute, nella giornata di ieri ha emanato una “ordinanza contingibile e urgente” relativa al “contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologia da COVID-2019 (Coronavirus. ndr)”. Nell’ordinanza (art. 1, comma 2 a) si parla di ” Sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi in luogo pubblico o privato sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico, anche di natura culturale, ludico, sportiva, religiosa; discoteche e locali notturni” senza far esplicito[…]

Read More »